Jay Goppingen: un campione del mondo negli USA

163cad94e0365c74f255a836670699fd.jpg

Cosa pensereste se leggeste su un quotidiano californiano che un campione del mondo di calcio, di nome di Jay Goppingen, sta giocando in una squadra dilettantistica statunitense? Che probabilmente il cronista in questione ha confuso soccer con football (che negli Stati Uniti indica ovviamente tutt’altro rispetto alla parola inglese) ed ha preso uno sport per un altro. E sbagliereste, perché in realtà Jay Goppingen è veramente un calciatore, è stato veramente campione del mondo e non solo. È stato calciatore dell’anno in Germania (due volte) ed in Inghilterra, campione di Germania, campione d’Europa ed ha vinto due volte la Coppa Uefa. Cosa c’è dunque di sbagliato in tutto ciò? Il nome, visto che tale soprannome è lo pseudonimo di un famoso calciatore che risponde al nome di Jurgen Klinsmann.

98d38c60c9db53643a7a5301b75ecf77.gif

Siamo infatti nel 2003 e Klinsmann, dopo essersi ritirato alla fine dei Mondiali disputatisi cinque anni prima, vive in California con la famiglia. Un po’ per divertimento un po’ per mantenersi in forma, decide di aggregarsi alla squadra di calcio locale, gli Orange County Blue Stars, che militano nell’American Premier Development League, la quarta divisione in assoluto all’interno del calcio statunitense e la più alta per quanto riguarda i dilettanti. L’ex attaccante di Inter e Sampdoria però, probabilmente per non suscitare la curiosità dei media, decide di scendere in campo sotto mentite spoglie e così adotta lo pseudonimo composto dall’iniziale del suo nome di battesimo (Jay) ed il nome della città del Baden-Wurttemberg in cui è nato (Goppingen).

Nonostante quando decida di rimettersi gli scarpini Jurgen, o Jay, sia ormai prossimo ai quarant’anni, il suo contributo alla squadra, che gioca non molto fuori Los Angeles, è considerevole visto che i Blue Stars, grazie anche ai suoi 5 gol in 8 partite, raggiungono i play-off. La breve parentesi evidentemente porta fortuna anche a Klinsmann stesso, che nel 2004 riceve l’incarico di guidare la Germania verso l’importantissimo appuntamento dei Mondiali del 2006, ospitati proprio in terra tedesca.

Jay Goppingen: un campione del mondo negli USAultima modifica: 2008-01-11T15:45:00+00:00da axelfoley_83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento